La Tenuta - Vigneti

1 2 3 4 5 6 7 8 9
 

Le terre della Tenuta Viglione, alloggiano ai piedi della Murgia Barese, in una particolare zona collinare ad un'altitudine di 450 metri circa, nel punto geografico più alto della D.o.c. di Gioia del Colle, dove l'esposizione è migliore e le pendenze sono più elevate. Su queste terre alloggiano le pregiate piante d’uva dell’azienda di famiglia.

I terreni e le coltivazioni dalle quali nascono i vini “Tenuta Viglione” sono tutti di proprietà dell’azienda, coltivati con uve autoctone di primitivo di Gioia del Colle, Trebbiano e Malvasia. L'attenzione ai vigneti è costante, in particolare considerando quello del primitivo che qui cresce forte e rigoglioso, anche grazie a una meticolosa e attenta selezione avvenuta nel tempo, scegliendo accuratamente alcuni cloni di primitivo che hanno la caratteristica di resistere alle forti escursioni termiche della zona e che consentono di produrre un vino di grande qualità.

La coltivazione del primitivo in questa zona vanta una lunga e storica tradizione, infatti, il vitigno si diffuse in questa area di territorio sul finire del 1700 grazie al sacerdote primicerio Francesco Indellicati che selezionò un vitigno a maturazione precoce che chiamò, proprio per questo motivo, "PrimAtivo" e che piantò a Liponti, in contrada Terzi di Gioia del Colle. 

dove siamo

 
Società Agricola
TENUTA VIGLIONE

Santeramo in Colle (BA)
Via Carlo Marx, 44
Tel. +39 080.3022415
Fax +39 080.3023927

Seguici su facebook